FOSSO CORESE IN SICUREZZA: VOLONTARI ALL’OPERA

11/02/2013 | FOSSO CORESE IN SICUREZZA: VOLONTARI ALL’OPERA

FOSSO CORESE IN SICUREZZA: VOLONTARI ALL’OPERA

Nel pomeriggio del 05 febbraio scorso, una squadra di nostri volontari, attivati dalla Polizia municipale, ha realizzato un intervento di rimozione di un ciclomotore riverso dentro il fosso Corese nei pressi del ponte ss4 dir in direzione via Ternana, adiacente al punto vendita STARCOLOR.
Armati di guanti e motoseghe hanno dapprima liberato la zona da arbusti e ramaglie che altrimenti avrebbero reso l’operazione difficoltosa, poi sono stati tagliati i tronchi che impedivano il recupero del ciclomotore, posizionato su una superficie scivolosa e fangosa del fosso. Successivamente si avviata anche la procedura per consentirne lo smaltimento.


Tra gli obbiettivi che la nostra associazione si prefige vi è proprio la difesa e la salvaguaria del territorio. La cura delle aree boschive, la creazione di strade taglia-fuoco mirate alla lotta contro gli incendi boschivi, sono state una delle principali attività che la nostra associazione ha svolto e sta svolgendo per cercare di arginare una delle principali “piaghe” che affliggono il territorio comunale. Ma anche il rischio di tipo idro-geologico non è da meno. Negli ultimi anni abbiamo assistito a frequenti esondazioni e frane, specialmente nelle aree adiacenti il fosso Corese nel suo percorso a valle, dovute certo alle particolari e mutate condizioni climatiche, ma anche alla scarsa attenzione che si è sempre avuta verso i beni del patrimonio naturalistico. Le piene di questi ultimi anni hanno putroppo causato ingenti danni a persone e cose. Noi vogliamo che questo non accada mai più, per questo crediamo fermamente in due distiniti percorsi:


un'efficace e concreta attività di prevenzione e monitoraggio,


sollecitare gli organi competenti e le Amministrazioni affinchè utilizzino tutti gli strumenti a loro disposizione per sanare e rimuovere le condizioni di rischio.

 

Torna indietro | Tutte le news